Alimentazione e crescita - Allevamento Bovaro Bernese

Vai ai contenuti

Menu principale:


Una buona crescita dipende il più delle volte da una alimentazione sana, completa e bilanciata.In commercio oggigiorno esistono ottimi mangimi indicati per la crescita di cani di grossa taglia come può essere un cucciolo di bernese. E' indispensabile che la razione giornaliera venga offerta al nostro piccolo amico divisa in tre pasti fino a quando ha almeno 8 mesi dopo di che si può passare a 2 somministrazioni (mai un pasto unico). Ricordate di lasciargli sempre a disposizione acqua fresca e pulita, cambiandola spesso. Il cane inoltre non ha bisogno né di pasti caldi né di variare il gusto del suo cibo. Fino ad almeno 15/16 mesi dovrà ricevere un alimento per cani di grossa taglia. Il cucciolo è molto capriccioso e cercherà in ogni modo di corrompervi per avere, al posto delle sue crocchette, il vostro pranzo; siate indifferenti altrimenti ve lo richiederà.
Se il vostro cucciolo sarà alimentato con un buon mangime, questo non dovrà essere integrato in alcun modo con nessun tipo di vitamine, integratori proteici o peggio ancora con del calcio. Piuttosto chiedete al vostro veterinario un condroprotettore per le cartilagini. Il cucciolo non deve mai crescere in sovrappeso (non gioverebbe di certo al suo sviluppo scheletrico) e nemmeno facendo in giovane età delle lunghe passeggiate (magari per farlo dimagrire!!).

LE CURE

Dopo qualche giorno dal suo arrivo nella nuova casa consigliamo di prendere accordi con il vostro veterinario di fiducia per sottoporlo alla prima visita di controllo e per fissare le date dei richiami dei vaccini. Bisognerà abituarlo a farsi guardare in bocca, ad essere manipolato e toccato anche dagli estranei ed essere spazzolato e toelettato.
E' molto importante finché è piccolo che venga spazzolato quotidianamente in modo che si abitui a questi piccoli gesti. Il bagno ad un cane lo si fà non più di 2 volte all'anno e solo con prodotti specifici per il suo tipo di pelo.Il bernese è un cane molto pulito anche se la parola "bovaro" non lo fà supporre. Bisognerà che gli puliate anche le orecchie usando una garza inumidita e strizzata per evitare che qualche goccia possa entrare. Tutto ciò deve essere sempre accompagnato da un'infinità di coccole in modo che in nostro compagno possa associare a qualcosa di piacevole questi gesti.

 
 
Facebook Twitter Addthis
Privacy Policy
Torna ai contenuti | Torna al menu